MacBook Air Vs. Surface Pro 3, l'ultimo spot natalizio di Microsoft

Microsoft ha pubblicato un nuovo spot per le vacanze dedicato al Surface Pro 3. Il confronto è di nuovo col MacBook Air di Apple.

La stagione delle festività si avvicina, e Microsoft ha lanciato l'ultimo episodio della sua campagna pubblicitaria dedicata al Surface Pro 3. Si intitola Winter Wonderland e, cantando, mette a confronto le feature del tablet di Redmond con un MacBook Air Apple. Il risultato è molto natalizio ma forse un filo poco incisivo.

Lo spot parte come al solito: un MacBook Air e un Surface Pro 3 in favore di telecamera, due mani che li utilizzano e due voci fuori campo identificabili come l'utente Apple medio e quello Microsoft. Va da sé che quello Microsoft appare infinitamente più cool dell'omologo Apple, ma questo era inevitabile.

Sulle note di una canzoncina natalizia, l'utente Microsoft mette in luce la potenza del Surface, il supporto al pennino come forma di input, la robustezza, la capacità di staccarsi dalla tastiera magnetica, e la presenza di porte USB fisiche per la connessione delle periferiche e delle unità di memoria.

Il testo è prevedibile:

Il mio Mac è grandioso,
è tanto delizioso.

Anche il Surface
è molto potente,

Ci puoi scrivere su con la penna,
Puoi dirlo forte,
Mi piace proprio il mio Surface Pro 3.

Ehi, cos'è quello?
È un supporto kickstand?

Puoi anche toccare,
funziona molto bene amico.

Vedo che si può staccare,
e ha pure l'USB,

Credo proprio di amare il tuo Surface Pro 3.
(Seriamente, dove lo compro?)

Non proprio uno spot riuscito, se chiedete a noi. Ci è sembrato infinitamente più efficace (e divertente) quello con il Lenovo Yoga 3, ma forse è solo una questione di gusti. E voi che ne pensate? Raccontatecelo nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

Guarda gli altri tre spot del Surface Pro 3 VS. MacBook Air. C'è davvero da ridere.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: