Apple Watch arriva in primavera, parola di Angela Ahrendts

Apple Watch non arriverà prima della fine dell'inverno. Lo ha rivelato il vice presidente senior del retail Apple Angela Ahrendts.

apple_watch_primavera2015


Se stavate col fiato sospeso per Apple Watch, forse fareste meglio a distrarvi pensando ad altro; magari ai recenti successi aerospaziali della Cina perché la commercializzazione dell'orologio di Apple non avverrà prima della primavera 2015. Lo ha rivelato Angela Ahrendts, vice presidente senior del retail della mela, dunque una fonte molto attendibile.

La notizia l'ha data la Ahrendts in un video messaggio ai dipendenti in cui specifica una scadenza molto più precisa del generico "inizio dell'anno venturo" dichiarato da Apple all'evento dello scorso settembre:

Per cui, ragazzi siete stati assunti perché siete le migliori persone del mondo. E sapete come prestare servizio ai clienti, ma siamo in una maratona di velocità, e non possiamo fermarci, giusto? Stanno per arrivare le festività, l'Anno Nuovo cinese, e poi arriva ci sarà il lancio dell'orologio a primavera."

Con l'occasione, la Ahrendts ha svelato anche come ci presenteranno l'Apple Watch negli Apple Store; gli addetti alle vendite ci consentiranno di provarlo indosso e testare su pelle la differenza tra i vari cinturini. A suo modo di vedere, ciò migliorerà la percezione dell'utenza nei confronto di Cupertino e soprattutto renderà più profondo il reciproco rapporto.

A settembre, si diceva che Apple sarebbe stata "molto fortunata" a mettere in vendita Apple Watch per San Valentino, ma a giudicare dagli ultimi eventi sembra evidente che le cose abbiano preso un altro corso. Evidentemente, ci sono ancora parecchie caratteristiche software che vanno limate, e questo richiede molto tempo.

Apple Watch per Tim Cook lo ricaricheremo tutti i giorni

  • shares
  • Mail