TV con iOS in preparazione per il 2012: incalzano i rumor

apple tv

Torna in auge la possibilità che Apple produca una TV col proprio marchio: nuovi rumor provengono da molteplici fonti. Il primo a parlare è un contatto della Alsop Louie Ventures e svela che la TV avrà sistema operativo iOS e sarà pronta non prima del 2012. Stewart Alsop conferma, spiegando di essere stato membro del consiglio di Sonos e TiVo per fornire il collegamento hardware. Secondo Alsop, Apple fino ad ora è stata frenata dal costo dei pannelli LCD.

Le voci di una TV Apple si rincorrono da anni, dimostrandosi più proiezioni e desideri che una realtà. Alcuni analisti, però, rimangono sulla propria posizione, annunciando lavori in corso per la televisione in questione. Steve Jobs, alla conferenza D8 dell'anno scorso, ha detto che i media hub digitali non decollano perchè si trovano a competere con i set-top box senza fili, richiedendo una migliore strategia da applicare anche sull'Apple TV. Jobs ritiene che gli utenti non amino i box separati dalla TV.

La probabilità che Apple produca davvero una propria TV sono comunque basse: il mercato è già ben saturo e non avrebbe senso lanciarvisi, inoltre la società incoraggia frequenti aggiornamenti dei dispositivi, ma una TV è fatta per durare diversi anni. La tendenza a rendere obsoleto il software dopo due o tre anni creerebbe problemi. Molte TV legate ad Internet, come modelli LG e Samsung, vengono criticate per l'interfaccia complessa e le stesse difficoltà nel decollo della Google TV suggeriscono come l'idea di una TV Apple sia piuttosto remota.

[Via Electronista]

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: