Sprint e il silenzio su iPhone 5


E' da qualche tempo che sul Web si rincorrono le indiscrezioni sulla possibilità che anche Sprint, il gestore mobile statunitense dietro Verizon ed At&T, inserirà presto nei suoi listini iPhone 5 e il cosiddetto iPhone 4S con pulsante home a sfioramento, e ora arriva la certezza di fatto: a dealer e dipendenti, infatti, il carrier ha chiesto di mantenere il più stretto riserbo. Mica di negare.

In una mail inviata nelle scorse ore, si legge infatti:

Attenzione: Non esprimete congetture circa il fatto che Sprint possa commercializzare gli iPhone
Un recente articolo del Wall Street Journal ha menzionato di un ipotetico iPhone 5 di Sprint. Se, parlando coi clienti o anche solo con amici e familiari, venisse fuori l'argomento, evitate di esprimere alcun giudizio, oppure rilasciate un classico "no comment."

Il riferimento, in particolare, è a questo articolo del WSJ e all'alone di mistero che Sprint sta creando attorno alla faccenda, piuttosto che negarla senza troppi convenevoli. Un approccio nella comunicazione che ha lasciato in più parti la sensazione che in realtà si tratti di una mezza conferma. Tutti col fiato sospeso fino alla fine di ottobre, quando finalmente metteremo le mani su questo benedetto iPhone 5.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: