Robot umanoidi per produrre iPod, iPhone ed iPad

Foxconn, il principale produttore di dispositivi Apple, è pronta a rafforzare la propria forza lavoro dotandosi di un milione di robot nel giro di tre anni.

Attualmente Foxconn utilizza 10.000 robot, ma si affida sopratutto alla manodopera cinese a basso costo, con oltre 1 milione e 200 mila dipendenti, per assemblare tra gli altri prodotti anche gli iPod, gli iPad e gli iPhone.

I nuovi robot saranno utilizzato per fare lavori semplici e di routine come la lubrificazione, la saldatura e l'assemblaggio che ora sono svolte principalmente dai dipendenti Foxconn.

Anche la manodopera cinese non è più così economica come un tempo, soprattutto per certi tipi di lavorazioni. Nel frattempo aziende come ABB sono pronte a immettere sul mercato robot umanoidi che riescono a svolgere anche attività complesse oggi svolte dagli uomini, come visibile nel video di apertura.

[via macrumors]

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: