Chip Thunderbolt più piccolo nei nuovi MacBook Air: vediamo cosa cambia


Un report di Anandtech fa notare che i computer Mac con fattore di forma più grande, MacBook Pro, iMac, e gli ultimi Mac mini utilizzano tutti dei controller Thunderbolt di dimensione normale detti Light Ridge, che consente di gestire 4 canali bidirezionali da 10 Gbps ciascuno e supportando più di 2 monitor DisplayPort. Il nuovo MacBook Air, invece, utilizza un controller Thunderbolt più piccolo chiamato Eagle Ridge, supportando solo 2 canali sufficienti ad un solo monitor DisplayPort esterno.

Il report illustra anche che la versione più piccola è quella che sicuramente sarà scelta per essere integrata nei PC su schede PCI Express. In questo caso il fine sarà più che altro quello di consentire il trasferimento di dati a grandi velocità oltre che fornire un'interfaccia per USB, Firewire e Gigabit Ethernet. Il nuovo Thunderbolt Display di Apple (ancora non disponibile) consente ai computer dotati della specifica porta di utilizzare il monitor come hub per la videocamera FaceTime HD, microfono e altoparlanti; porte USB, Firewire e Gigabit Ethernet e anche un'ulteriore porta Thunderbolt.

I Mac con porta Thunderbolt, eccetto il MacBook Air, saranno in grado di supportare due display esterni, mentre il portatile super-leggero, per via della sua architettura limitata, ne potrà supportare solo uno.

[Via AppleInsider]

  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: