iOS 8: ecco le prime app ottimizzate ma le estensioni non funzionano ancora

Nel giorno di iOS 8, c'è una pioggia di aggiornamenti delle app per supportare il nuovo OS, ma qualcosa ancora non funziona.

ios-8-estensioni


Una delle feature più interessanti di iOS 8 è sicuramente il supporto alle Estensioni, un meccanismo particolare che consente alle app di fornire funzionalità e servizi di terze parti anche al di fuori dell'app stessa. È un modo per fornire maggiore integrazione con l'OS senza minarne la stabilità, grazie ai Widget nella vista Oggi del Centro Notifiche, o ai nuovi pulsanti nella pagina delle Azioni, oppure ancora coi filtri fotografici all'interno dell'app Foto di iOS. È la stessa tecnologia che permette di installare nuove tastiere virtuale a livello di sistema oltre a quella nativa.

In queste ore, gli sviluppatori si stanno accalcando per fornire una versione aggiornata dei propri software, oculatamente ottimizzati per le nuove funzionalità di iOS 8. In Redazione è un profluvio di comunicati stampa festanti che avvisano del cambiamento in atto; Readdle, per esempio, ha aggiornato Scanner Pro, PDF Expert 5, Printer Pro, Calendars 5, Documents e PDF Converter con Widget, Estensioni, supporto ad iCloud Drive e tutto il resto; ma all'appello ci sono anche Google Maps, OmniFocus 2 e tanti altri importanti blasoni dell'App Store.

Peccato soltanto che, a distanza ravvicinata dalla release pubblica, inizino ad emergere i primi problemi di gioventù; le Estensioni di OmniFocus 2, ad esempio, non si vedono correttamente in Centro Notifiche, e un difetto simile lo mostra anche PCalc e qualche altro titolo. Pare che il problema sia relativo alla firma del codice e di sicuro Apple sta già lavorandoci su. Il che significa che tutto dovrebbe funzionare a perfezione, una volta che iOS 8 verrà reso ufficialmente disponibile. Cosa che dovrebbe avvenire entro la fine della giornata. Stay Tuned.

iOS 8, Apple rimanda a ottobre Libreria Foto iCloud e Continuity SMS [Aggiornato]

  • shares
  • Mail