Nuovi MacBook Air con almeno 4 GB di RAM e SSD da 128 GB


Ming-Chi Kuo, analista di Concord Securities, ha appreso da alcune aziende che Apple non sta più ordinando la produzione di MacBook Air dotati di 2 GB di RAM. I rinnovati ultraportatili della Mela, attesi entro la fine del mese, dovrebbero essere equipaggiati con almeno 4 GB di RAM per migliorare le prestazioni del sistema operativo preinstallato, ovvero il nuovo OS X Lion.

Kuo sostiene che anche le versioni di MacBook Air dotate di memoria flash da 64 GB non saranno più prodotte, la configurazione base monterà una SSD da 128 GB, in alternativa sarà disponibile anche una versione equipaggiata con una SSD da 256 GB. Contrariamente alle ultime indiscrezioni che parlano di memorie flash saldate direttamente sulla scheda madre, l'analista sostiene che verranno mantenute le attuali SSD Card removibili anche nei nuovi MacBook Air.

Per quanto riguarda i processori secondo Kuo verranno adottati i nuovi chip Ultra Low Voltage di Intel che consumano solo 17 watt ed indica come probabili candidati i Core i5-2467M a 1.6 GHz, i Core i7-2637M a 1.7 GHz e i Core i7-2677M a 1.8 GHz.

[via appleinsider]

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: