La nuova arma dell'esercito di Singapore è iPad 2


Fucili, granate e iPad 2: tutte le nuove reclute dell'esercito, dell'aeronautica e della marina di Singapore riceveranno un iPad 2 a corredo del proprio equipaggiamento standard. Un modo per catalizzare l'attitudine alle moderne tecnologie della gioventù di oggi e declinarla in versione marziale.

Per la precisione, di iPad 2 ne sono stati acquistati ben 8.000; un esborso non proprio irrilevante, visto e considerato che il modello meno costoso di tablet Apple è proposto ad un prezzo di 668 Sg$, ovvero circa 378 €. Così facendo, a dire del ministro per la difesa singaporiano Neo Kian Hong, si riuscirà a sfruttare tutti i vantaggi offerti dalla tecnologia in ambito militare:

Sfruttando l'uso delle tecnologie di comunicazioni e informazioni attuali e più popolari, siamo in grado di imbrigliare il vantaggio che deriva da cadetti tecnologicamente all'avanguardia.

Le truppe dovranno quindi abituarsi ad usare la fotocamera integrata per scattare foto e girare video da caricare online sulla piattaforma online dell'esercito, LEARNet. E' perfino previsto un sistema di messaggistica integrato che consente di porre domande ai comandanti ed aprire discussioni di gruppo.

E c'è pure chi sta pensando di commissionare lo sviluppo di app e WebApp dedicate esplicitamente alla sicurezza e alla preparazione delle truppe. Quasi un divertissement per leve giovani e imberbi, verrebbe da dire, che ricorda per antitesi la situazione che invece vivono i colleghi della Corea del Nord. Altro che iPad; lì non hanno neppure di che mangiare.

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: