LG e Samsung annunciano nuovi smartwatch in anticipo su Apple iWatch

In attesa che Apple lanci il suo attesissimo iWatch (cosa che potrebbe avvenire già tra una decina di giorni), LG e Samsung sparano le loro cartucce nel nascente mercato degli smartwatch.

Nella speranza di battere sul tempo iWatch prima che Apple si accaparri tutte le attenzioni dei media, Samsung ed LG hanno annunciato i loro nuovi smartwatch sul mercato: arrivano il Gear S con connettività 3G e il G Watch R caratterizzato da una scocca rotonda.

Leggi anche: iWatch presentazione il 9 settembre?

L'iWatch è certamente uno dei più interessanti e misteriosi prodotti in lavorazione a Cupertino; non esiste ancora, eppure tutti ne parlano come se fosse possibile acquistarlo nei negozi. E ora si è sparsa perfino la voce che possa essere presentato durante l'evento del prossimo 9 settembre, subito dopo gli iPhone 6. Sarà per questo che LG ha ufficializzato l'arrivo del G Watch R il prossimo 5 settembre.

Si tratta di un dispositivo con un display Plastic OLED (P-OLED) tondo da 1,3" e risoluzione di 320x320 pixel, dotato di un design molto classico; il nuovo modello affianca il G Watch lanciato a marzo, e completa l'offerta introducendo un form factor più familiare per gli utenti. Ricorda le linee sinuose del Moto 360 di Motorola, ma a differenza di quest'ultimo, il display è funzionante a 360'; l'altro, invece, ha una porzione di spazio morto che serve ai sensori ambientali.

Il G Watch R ha una batteria da 410mAh, appena 10 mAh più capiente di quella del G Watch, che già non brillava per autonomia. Per il resto, le specifiche sono quasi identiche: processore Qualcomm Snapdragon 400 processor a 1.2GHz, 512MB di RAM, 4GB di storage e cinturini intercambiabili.

samsung gear s - lg g watch r

Approfondisci su Mobileblog: LG G Watch R, lo smartwatch tondo con display 1.3" conquisterà l'IFA 2014?

Quasi contemporaneamente, Samsung ha lanciato il nuovo Gear S con Sistema Operativo Tizen e display Super AMOLED da 2", processore dual-core a 1GHz, 512MB di RAM e una batteria da 300mAh. La caratteristica più innovativa e insolita, tuttavia, consiste nella connettività 3G integrata; una feature che rende sostanzialmente lo smartwatch indipendente da smartphone o altri dispositivi. Anche in questo caso, così come per l'LG, sono garantiti 2 giorni di autonomia con un "uso tipico," cioè una quantità di tempo che Apple giudica insufficienti in un prodotto di questa categoria; secondo i rumors, con iWatch Cupertino punta almeno a 5 giorni di funzionamento continuativi.

Vedremo se giocare d'anticipo ripagherà degli sforzi fatti. Per il momento, gli occhi sono tutti puntati al Moscone Center di San Francisco; è lì infatti che presto si alzeranno i fuochi d'artificio. Qui di seguito, una bella Gallery con i nuovi dispositivi. Buona visione.

LG G Watch R & Samsung Gears S

  • shares
  • Mail