iPhone mini oggetto di trattative tra Apple e China Mobile?


Nei giorni scorsi Tim Cook è stato visto aggirarsi nel quartier generale di China Mobile accompagnato da 7-8 persone, come testimonia questa foto scattata da un reporter del quotidiano cinese First Financial Daily.

Le prime indiscrezioni si sono focalizzate su un possibile accordo tra Apple e China Mobile per la commercializzazione del prossimo iPhone 5 o addirittura per un ulteriore modello in grado di sfruttare le nuove reti 4G LTE che anche China Mobile si appresta a rendere operative nel corso del 2012.

Brian White, analista di Ticonderoga Securities, sostiene invece che Apple potrebbe lanciare proprio in Cina un iPhone più economico, un dispositivo di cui si parla da tempo, la cui possibile esistenza è stata avvalorata dallo stesso Cook quando ha affermato che iPhone ed iPad saranno per le masse.

Il principale modello di business dell'iPhone è sempre stato incentrato sulla vendita del dispositivo sovvenzionata con gli abbonamenti offerti dai gestori telefonici, basti pensare che solo da pochi giorni è possibile acquistare negli Stati Uniti un iPhone libero da contratti, mentre nei paesi come l'Italia dove è obbligatorio commercializzare i telefoni anche senza contratto i prezzi al pubblico sono sempre stati notevolmente superiori rispetto a quelli praticati da Apple ai gestori di telefonia mobile.

Le dichiarazioni di Cook facevano chiaramente riferimento alla possibile diffusione dell'iPhone in Cina, un mercato tipicamente prepagato, dove il prezzo del dispositivo diventa rilevante per contrastare adeguatamente la concorrenza, pur mantenendo alti i profitti.

White ha calcolato che un iPhone più economico potrebbe allettare molti cinesi e portare nelle casse di Cupertino 70 miliardi di dollari, considerando che China Mobile annovera ben 600 milioni di clienti e tra questi almeno 100 milioni sono disposti ad acquistare uno smartphone di fascia alta.

Resta da capire se un eventuale iPhone più economico arriverà prima o poi anche in Italia.

[via appleinsider]

  • shares
  • Mail