Presentazioni Google, l'app per le presentazioni su iPhone e iPad

Google ha lanciato una nuova applicazione per iPhone e iPad chiamata Slides, in italiano "Presentazioni." E già che c'era, ha anche aggiornato Google Docs e Google Sheets.

google-presentazioni

Per competere con Apple e Google sul fronte della produttività mobile, Mountain View ha lanciato un'altra app dedicata all'ecosistema iOS che si aggiunge al parco software esistente. Il nuovo titolo si chiama Slides (in italiano Google Presentazioni) e permette di creare presentazioni direttamente da iPhone e iPad.

Leggi anche: Gmail per iOS, l'ultimo update porta l'integrazione con Drive

Presentazioni mette gli utenti nelle condizioni di creare, modificare e collaborare alle presentazioni direttamente attraverso i propri dispositivi mobili, oltreché dal computer. Tant'è che si può lavorare da più postazioni sul medesimo file e in tempo reale ; e come avviene già con molte altre app di Google, i risultati vengono salvati automaticamente sia in locale che online sul cloud.


Crea, modifica e collabora con altre persone a presentazioni da iPod, iPhone o iPad con l’app gratuita Presentazioni Google. Con Presentazioni Google puoi:


  • Creare nuove presentazioni o modificare quelle già create sul Web o su altri dispositivi

  • Condividere presentazioni e collaborare con più persone contemporaneamente alla stessa presentazione

  • Aprire, modificare e salvare file di Microsoft PowerPoint

  • Portare a termine i tuoi progetti in qualsiasi momento, anche senza connessione Internet

  • Aggiungere e ridisporre diapositive, formattare testo e forme e altro ancora

  • Avviare la presentazione direttamente dal tuo dispositivo

  • Non preoccuparti più di perdere il tuo lavoro, poiché viene salvato automaticamente man mano che digiti

Inoltre, Mountain View ha aggiornato Docs (Documenti Google in italiano) e Sheets (Fogli Google) col supporto a Microsoft Word ed Excel, il che significa che d'ora in avanti potrete avvalervi dei servizi di Google per editare i file creati con Office senza possederne una copia. Sul blog aziendale, si legge:

Ecco un Bignami di tutto quel che potete fare con Docs, Sheets e Slides:
Potete realmente portare a casa la giornata dal vostro dispositivo -iPhone, iPad, telefono o tablet Android, laptop o desktop. Qualunque modifica fatta da uno di questi dispositivi viene salvata in automatico, e potete riprendere da dove avete lasciato, ovunque vi possiate connettere al Web.
Le app Documenti, Fogli e Presentazioni dispongono di funzionalità integrate di editing offline. Basta rendere i file che desideri disponibili offline. Qualunque cambiamento fatto offline viene automaticamente sincronizzato non appena ti riconnetti, esattamente come le modifiche offline su pc.
E sebbene convertire i file di Office a Docs, Sheets e Slides sia questione di un attimo, non dimenticate che le app per iPhone e iPad vi permettono di modificare direttamente i file di Office, esattamente come le app Android e quelle sul Web.

Qui di seguito trovate una Gallery con tanti screenshot e le funzionalità spiegate una ad una; e per comodità, vi indichiamo anche i link coi collegamenti diretti all'App Store. Buon divertimento.

Presentazioni Google
Documenti Google
Fogli Google

Google Slide, Docs, Sheets - iPhone & iPad

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: