Mac OS X Lion: aggiornamento si, aggiornamento no.


A sole poche settimane dal rilascio ufficiale di Mac OS X Lion al grandissimo pubblico, proviamo a dare uno sguardo approfondito alla developer beta version. Come molti aggiornamenti di OS X, all'inizio non vi accorgerete della differenza ma dopo pochi minuti la pulizia dell'interfaccia in stile iOS avrà un senso e il passato sarà solo un ricordo peraltro irritante.

Le caratteristiche di spicco sono senz'altro due: l'introduzione delle nuove gesture (per quelli di voi che hanno un portatile con trackpad multi-touch oppure il trackpad esterno in caso di computer fisso) e il Mission Control, la nuova tecnologia che chiude il cerchio tra applicazioni e contenuti in una nuova interfaccia.

Lion sarà disponibile il prossimo mese direttamente tramite il Mac App Store come aggiornamento ad un costo di $30. Per dare un'indicazione di massima considerate che gli aggiornamenti relativi a performance e ottimizzazioni sono stati già introdotti con Snow Leopard. Questa nuova versione del sistema operativo aggiunge un'interfaccia migliorata e un livello di interazione facile e rapido come non mai (mutuato da iOS). Se non siete in possesso di un trackpad multi-touch, il vostro aggiornamento potrebbe deludervi. In tal caso: pensateci.



[Via BusinessInsider]

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: