MacBook Air Sandy Bridge con Lion: previste 1.5 milioni di consegne per trimestre

apple 2011

Ci aspettiamo da un momento all'altro l'aggiornamento della linea di MacBook Air con l'adozione degli ultimi processori Intel Sandy Bridge e del sistema operativo Lion, rendendo gli ultra-portatili Apple ancora più appetibili, tanto che gli analisti del Wall Street Journal prevedono 1.5 milioni di consegne per trimestre.

Se queste stime venissero rispettate, i MacBook Air andrebbero a rappresentare ben il 50% del business in campo notebook per Apple. Secondo le prime previsioni, i nuovi Air verranno lanciati a Luglio, intanto Apple avrebbe richiesto la produzione di 380.000 processori Sandy Bridge. Il 55% di questi, ovvero circa 209.000, verranno utilizzati sui modelli da 11.6 pollici, mentre i restanti sui modelli da 13.3 pollici.

Il lancio dei nuovi Air e del sistema operativo Lion dovrebbero assicurare un ulteriore aumento delle vendite di Apple, che già superano quelle generali dei PC. Uno degli analisti, Chris Whitmore, aveva previsto la vendita di 18 milioni di Mac per il 2011, ma è ora convinto di dover ampliare le cifre. Oltre ad aumentare le vendite di macchine, Apple deve aspettarsi maggiori margini di guadagno da Lion rispetto ai sistemi passati poichè l'OS verrà venduto solo online, risparmiando sui costi di distribuzione. Il margine di guadagno su Lion dovrebbe attestarsi intorno al 90%.

[Via AppleInsider]

  • shares
  • Mail