OmniVision fornirà il 90% dei sensori CMOS per la fotocamera dell'iPhone 5

fotocamera dell'iPhone

OmniVision ha firmato un contratto con Apple riguardo alla fornitura di sensori CMOS per le fotocamere da 8 megapixel dell'iPhone 5. In pratica, Omnivision fornirà ad Apple il 90% dei sensori, mentre Sony produrrà il 10% restante.

Grazie a questo contratto, ci si aspetta che OmniVision e il suo partner TSMC incrementino la loro produzione del 40%. TSMC farà uso di sensori BSI (back-illuminated sensor), i quali aumentano la quantità di luce catturata e di conseguenza offrono migliori prestazioni nelle scene poco illuminate.

Da poco OmniVision ha rilasciato un modulo da 5 megapixel chiamato OV5690 che mantiene la stessa qualità dell'immagine dei suoi predecessori pur essendo 20% più piccolo. Con l'OV5690, OmniVision offre ad Apple una tecnologia per integrare fotocamere ultrasottili per video 1080p HD a 30 frame al secondo, una caratteristica che sicuramente tornerà utile a Cupertino per i suoi prossimi dispositivi portatili.

[Via DigiTimes]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: