Nuovi dispositivi Airport con processore A4/A5 e iOS per iCloud?


Un paio di giorni fa vi abbiamo riportato la notizia di una riduzione delle scorte di Airport Express, Airport Extreme e Time Capsule, ma addirittura c'è chi parla di un ritiro dalla vendita di tutti i dispositivi ancora disponibili negli Apple Store.

Una notizia del genere a ridosso del WWDC fa subito pensare alla possibile presentazione di nuove versioni di questi dispositivi compatibili con i servizi di iCloud. D'altra parte un sistema che si fregia dell'utilizzo della tecnologia cloud non dovrebbe far affidamento solo sui datacenter, ma anche sull'archiviazione distribuita dei contenuti, accessibili in modo trasparente ovunque ci si trovi.

Secondo alcune indiscrezioni raccolte da Ars Technica i nuovi dispositivi Airport potrebbero essere equipaggiati con processori Apple A4 o A5 ed utilizzare iOS come sistema operativo, come già avviene per la Apple TV, aggiungendo però il supporto a periferiche di archiviazione di massa, cosa che per altro potrebbe fare anche la Apple TV se venisse opportunamente abilitata la relativa porta USB.

Questi dispositivi potrebbero essere equipaggiati con iOS 5, che si mormora possa finalmente integrare gli aggiornamenti OTA (Over The Air), ovvero direttamente attraverso la rete wireless senza dover ricorrere ad un computer per scaricare ed installare le nuove release del firmware.

[via arstechnica]

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: