OS X Lion: Prezzo aggressivo e iCloud gratis ?


Secondo alcune indiscrezione carpite ad una persona ben informata sui piani aziendali Apple, buona parte dei servizi forniti da iCloud saranno offerti gratuitamente a chi effettuerà l'upgrade a Mac OS X Lion, mentre rimarranno a pagamento per i vecchi utenti Mac e per gli utenti Windows.

Non è chiaro quali siano esattamente i servizi che verranno offerti gratuitamente, ma si suppone che possano coincidere con una versione aggiornata degli attuali servizi di MobileMe, mentre il servizio di streaming musicale sarà in ogni caso a pagamento.

Altre fonti sostengono che l'aggiornamento a Mac OS X Lion sarà distribuito attraverso il Mac App Store ed avrà un prezzo molto aggressivo, per invogliare molti utenti Mac ad aggiornare il proprio sistema e beneficiare gratuitamente anche dei servizi di iCloud.

Gli aggiornamenti alle nuove major release di OS X sono state in passato vendute da Apple a 129 €, ma già con Snow Leopard il prezzo è sceso ad una cifra molto più allettante, solo 29 €. D'altra parte Apple ha già intrapreso la strada della riduzione aggressiva dei prezzi per le applicazioni distribuite attraverso il Mac App Store, ad esempio Aperture viene venduto a soli 62,99 €, oltre 100 € in meno rispetto alla precedente versione in scatola.

[via appleinsider]

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: