Apple prepara 200 licenziamenti dentro Beats

200 lavoratori di Beats dovranno cercare un'altra soluzione entro gennaio 2015.

beats-dre

Una volta finalizzata l'acquisizione di Beats, Apple licenzierà oltre 200 dipendenti dell'azienda comprata per 3 miliardi di dollari. È quanto riporta Bloomberg, secondo cui da quel di Cupertino sarebbero già partite le lettere per informare coloro che dovranno presto lasciare la loro carica all'interno di Beats.

Secondo la fonte del sito, molte delle posizioni non più necessarie sarebbero nei settori che si occupano di finanza, risorse umane e altre aree che diventeranno "ridondanti" dopo il completamento dell'operazione di acquisizione. Nella giornata di ieri è arrivata anche la risposta ufficiale da parte di Apple, per bocca di Tom Neumayr:

Leggi anche: Jimmy Iovine di Beats per cambiare le strategie marketing di Apple?

"Siamo entusiasti di avere il team di Beats in Apple, e abbiamo esteso le offerte di lavoro a ogni impiegato di Beats. A causa di alcune sovrapposizioni nelle nostre operazioni, alcune offerte sono per un tempo limitato e lavoreremo duramente durante questo tempo per fornire a molti di questi impiegati di Beats un lavoro permanente all'interno di Apple."

Un altro report di 9to5Mac cita quella che sarebbe la durata del contratto attualmente offerto ai 200 candidati al licenziamento, mantenuti fino al mese di gennaio 2015. Durante questo periodo, essi avranno a disposizione un numero telefonico dedicato per entrare in contatto con il reparto risorse umane di Apple.

Approfondisci: Apple compra Beats, finalmente è ufficiale

L'annuncio dell'acquisizione di Beats da parte di Apple risale a fine maggio scorso: l'operazione riguardante sia Beats Music, servizio in abbonamento di musica in streaming, sia Beats Electronics, produttrice di cuffie, speaker e software audio Beats, ha visto anche l'ingresso in Apple di Jimmy Iovine e Dr. Dre. Il prezzo è stato di 3 miliardi di dollari: 2,6 miliardi sono stati corrisposti immediatamente, mentre altri 400 milioni di dollari matureranno nel corso del tempo.

Via | Bgr.com

  • shares
  • Mail