Mac mini, sul supporto Apple compaiono i riferimenti ad un nuovo modello

Sulle pagine di supporto del sito Apple sono comparsi i riferimenti ad un inedito modello di Mac mini. Novità in arrivo a breve.

macmini-mid2014



Sulle pagine di supporto Apple relative a BootCamp, è comparsa per qualche ora la menzione ad un modello di Mac che ancora deve essere annunciato. L'errore è stato corretto a stretto giro di posta, ma la cache di Google non perdona.

Leggi anche: Mac mini e Apple TV, prezzi ribassati in tutta Europa

La cosa l'hanno notata per primi quelli di 9to5Mac, e sembra dipendere da una svista da parte di Cupertino. Il Mac mini non viene toccato dal 2012, e un bel refresh di linea a questo punto sarebbe davvero auspicabile, soprattutto considerati i prezzi a cui viene venduto. In pratica, è rimasto l'unico Mac a catalogo a non essere ancora aggiornato ai processori Intel Haswell.

La versione della pagina conservata sulla cache di Google menziona l'iMac low-cost 2014 e i MacBook Air 2014, ma non i nuovi MacBook Pro Retina lanciati ieri, il che conferma indirettamente l'intera indiscrezione.

Non che ci siano altre avvisaglie di un aggiornamento di prodotto, intendiamoci. Finora, le occasioni per un'eventuale presentazione si sono sprecate, dal keynote coi nuovi iPad all'ultimo WWDC. Ma a questo punto è legittimo aspettarsi un update silente nelle prossime settimane, un po' come è avvenuto coi MacBook Pro Retina.

Un nuovo Mac mini porterebbe in dote diverse fondamentali migliorie, che non hanno a che fare soltanto con la mera potenza di calcolo; si parla anche e soprattutto di WiFi 802.11ac, di opzioni di storage Flash basate su PCI Express, e magari del supporto a maggiori quantitativi di RAM.

Curiosità: Black Betty, la videocamera 2K con un Mac mini a bordo

  • shares
  • Mail