iPhone 6 da 5.5" arriverà diversi mesi dopo il 4.7"

Il prossimo iPhone 6 da 5.5 pollici potrebbe essere lanciato diversi mesi dopo il modello da 4.7 pollici per evitare la concorrenza interna

iPhone-6-comparazione-ipad-mini

Secondo alcune indiscrezioni raccolte dal non sempre affidabile Digitimes, Apple potrebbe aver deciso di lanciare separatamente le due versioni di iPhone 6, facendo debuttare prima il modello con display da 4.7 pollici e solo diversi mesi dopo il modello con display da 5.5 pollici, per evitare che le vendite del primo vengano cannibalizzate dal secondo.

La misteriosa fonte afferma infatti che:


Apple ha pianificato due diverse date per non ripetere l'errore del 2013 quando vennero lanciati simultaneamente l'iPhone 5c e l'iPhone 5s.

Leggi: iPhone 6, il modello da 5,5" costerà 100€ in più rispetto al 4,7"

In effetti l'esperienza dello scorso anno dovrebbe aver insegnato ad Apple che i potenziali clienti spendono volentieri un centinaio di euro in più per accaparrarsi il modello top di gamma, snobbando il modello per così dire base.

La poca differenza di prezzo tra l'iPhone 5c e l'iPhone 5s ha fatto sicuramente pendere la bilancia a favore del modello con scocca in alluminio e processore A7 a 64 bit, al punto che lo scorso anno, mentre gli iPhone 5s scarseggiavano, su internet si potevano tranquillamente trovare iPhone 5c a prezzi più bassi di un centinaio di euro rispetto a quelli praticati da Apple.

Per le due versioni di iPhone 6 si parla già di una differenza di prezzo analoga a quella che separava lo scorso anno l'iPhone 5c dall'iPhone 5s, per cui in effetti il rischio che il modello con display da 5.5 possa cannibalizzare le vendite del modella da 4.7 è effettivamente alta.

Tuttavia molti persone, sopratutto tra le potenziali clienti femminili, hanno affermato di essere in ogni caso interessate al più compatto e tascabile modello da 4.7 pollici.

Guarda i risultati del sondaggio sulla taglia di iPhone 6 preferita

  • shares
  • Mail