Le app per le vacanze: 5 app gratis per il dating su iOS

5 applicazioni rigorosamente gratuite, per conoscere nuovi partner su iOS.

date

Nonostante gli scherzi del meteo, l'estate è ormai arrivata e con essa anche le famose avventure amorose tradizionali di questa stagione. Che siate alla ricerca di una di queste o più romanticamente di quella che può essere la vostra anima gemella, la tecnologia offre ormai un valido supporto, per permettere anche ai più timidi di trovare un partner.

Stiamo parlando della vasta serie di applicazioni per il dating, soffermandoci naturalmente su quelle che riteniamo le migliori per iOS, da installare quindi sul vostro iPhone prima di partire per le vacanze, o magari anche per rimanere in città e provare a divertirvi in un modo diverso da quello solito.

HowAboutWe Incontri


howaboutwe

HowAboutWe Incontri è un'applicazione completamente gratuita nella sua versione per iOS, che parte da un interessante idea di base: ogni iscritto può infatti pubblicare online l'idea per un incontro, dando così la possibilità a tutti gli altri possessori dell'app di vederla nell'elenco proposto da HowAboutWe.

Si può naturalmente postare di tutto, dalla classica serata con una cena romantica ad altre idee più strane e bizzarre, con la speranza che siano proprio quest'ultime ad attrarre a voi qualcuno con cui vivere l'uscita che avete pensato nella vostra testa.

OkCupid


okcupid

OkCupid è, nel proprio ambito, una delle applicazioni più usate in tutto il mondo, ed è dunque impossibile non segnalarla in un post dedicato alle app per il dating. Il suo punto di forza è naturalmente costituito sulla vasta utenza costruita nel corso del tempo, profilata dal software attraverso una serie di sondaggi relativi a vari argomenti.

L'applicazione, integrata alla perfezione con Facebook, permette poi di visualizzare sul client le proposte generate dall'immancabile algoritmo creato per accoppiare i profili più simili: i dati del social network sono tenuti costantemente aggiornati da parte del client, che di tanto in tanto propone nuove domande al possessore dell'account per far sì che siano colte anche le variazioni dei suoi stati d'animo durante il trascorrere dei giorni.

Tinder


tinder

Trovarsi e chattarsi, per poi (eventualmente) incontrarsi. Tinder corrisponde più o meno a uno speed date elettronico, dove ogni utente può chattare anonimamente con un altro iscritto alla piattaforma. Continuando a discutere senza rivelare la propria identità, si può dimostrare il proprio apprezzamento o scartare la persona con cui si sta parlando con un semplice swipe, passando poi oltre nel caso in cui non sia scattata la scintilla.

Se invece la persona con cui state parlando ha fatto nascere in voi quel certo non so che, potete esprimere un parere positivo e sperare che lei faccia altrettanto: in questo caso le identità saranno rivelate, e diventerà possibile conoscersi più a fondo per organizzare un eventuale incontro nel mondo reale.

Match.com


match-com

Match.com è un'altra delle applicazioni di dating più usate, con un database di utenti composto da oltre 21 milioni di account. Si tratta di una sorta d'incrocio tra il social network classico e il già segnalato Tinder, all'interno del quale è possibile dunque creare un proprio profilo da tenere aggiornato, esprimendo allo stesso tempo il proprio livello di gradimento per un'altra persona.

Si tratta sicuramente di una delle migliori chance per trovare la vostra anima gemella per vie tecnologiche, sia per la completezza della piattaforma che per la vastità del numero di persone che quotidianamente la usano.

DOWN


down

Un tempo conosciuto con il più eloquente nome Bang with Friends, DOWN è l'applicazione da usare nel caso in cui il vostro ormone sia oltre il livello di guardia, e il tipo d'incontro che v'interessa è (quasi) esclusivamente uno vietato ai minori.

Collegando l'applicazione al proprio account Facebook, è possibile infatti esprimere il proprio interesse per uno degli "amici" conosciuti sul social network, ricevendo un riscontro da parte di DOWN solo nel caso in cui anche l'altro contatto abbia fatto la stessa cosa con noi: a quel punto, a meno che non vi stia tirando uno scherzo, è praticamente fatta.

Rispetto alla versione originale, con cui ha ottenuto la notorietà di cui può godere, DOWN si è arricchito anche di altre funzionalità più social, ma resta comunque la scelta da preferire per organizzare incontri passionali.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail