iPhone 6 ha costretto Microsoft a interrompere la produzione del Surface Mini

Il motivo per cui Microsoft ha interrotto la produzione di un eventuale Surface mini è un prodotto Apple che neppure esiste ancora: iPhone 6.

Surface_mini

Anche Microsoft avrebbe voluto lanciare un tablet in versione mignon, come comanda la moda del momento, ma il progetto sarebbe stato tagliato a causa dei timori relativi ad un prodotto Apple. E non il Mac mini, ma un dispositivo che neppure ancora esiste, cioè iPhone 6.

Leggi su Gadgetblog: Microsoft Surface Pro 3 in preordine anche per l'Italia. Prezzi e caratteristiche

Dopo il flop degli anni passati, a Redmond non si sono arresi, ed è con spirito di rivalsa che hanno lanciato il Surface 3 solo poche settimane fa. Assieme a quest'ultimo, infatti, in teoria sarebbe dovuto giungere anche un Surface Mini; ma i piani sono stati cambiati all'ultimo momento.

Voci di corridoio asiatiche raccolte da DigiTimes raccontano infatti che Microsoft avrebbe abbandonato i piani relativi ad un tablet con form factor più piccolo a causa della feroce competizione sul mercato, oltreché per l'opinione avversa di clienti e rivenditori Microsoft. Ci si aspetta infatti che l'arrivo dell'iPhone 6 nei tagli da 4,7" e 5,5" avrà un impatto importante sulla domanda dei tablet da 7", stroncandone una parte consistente:

Microsoft ha terminato lo sviluppo del Surface Mini e ha anche completato i test di prodotto; tuttavia, la produzione di massa non ha avuto inizio a maggio come programmato, affermano le fonti, aggiungendo che Microsoft ha comunque sostenuto i costi per lo sviluppo del modulo e l'equipaggiamento di produzione. [...]
È probabile che i futuri telefoni di Apple da 4,7" e 5,5" indeboliranno i tablet da 7", e questo è un altro fattore che ha spinto Microsoft a rivedere i propri piani.

Leggi anche: Microsoft, 650$ a chi cede il MacBook Air in cambio di Surface Pro 3

Le specifiche finali, d'altro canto, non appaiono particolarmente brillanti: display da 7,5" o 8", processore ARM, OneNote e Sistema Operativo Windows RT 8.1. Insomma, un tablet come ce ne sono tanti, col notevole handicap di un OS poco diffuso (e credeteci, non c'è nessuna ironia: tra Android e Windows Mobile, non abbiamo mai fatto segreto di trovare quest'ultimo molto più user-friendly e originale.)

La conferma dell'esistenza di un Surface Pro, almeno a livello di progetto, l'ha data indirettamente Microsoft stessa una decina di giorni fa, quando è stato scoperto il manuale ufficiale del Surface Mini tra la documentazione reperibile online (link diretto).

Leggi su Gadegtblog: Surface Mini, Microsoft ha rinunciato all'idea e ha fatto bene

  • shares
  • Mail