Cosa fare se un'app su iOS non si apre, o crasha

Se un'app su iOS dà problemi, mantenete la calma e provate a seguire i passi suggeriti da Apple.

apple-ios-7

Ieri sera mi è capitata una cosa abbastanza fastidiosa: dopo aver installato un'applicazione sul mio iPhone, non c'era verso di farla avviare e, una volta riuscitoci, ha iniziato a crashare continuamente. Eventi del genere possono naturalmente capitare su iOS, non solo sullo smartphone di Apple ma anche su iPad o iPod touch.

Fortunatamente, la stessa società americana ci propone alcuni passi per tentare di risolvere da soli il problema: nel mio caso ci sono riuscito, per cui nel caso in cui doveste riscontrare problemi legati ad applicazioni che si chiudono inaspettatamente, smettono di rispondere o non si aprono, vi consiglio di provare quanto segue prima di perdere le staffe.

Leggi: iOS 8, nove novità che cambieranno il vostro modo di usare iPhone e iPad

In primo luogo, Apple consiglia di chiudere e riaprire l'app, cosa che per quanto mi riguarda non ha dato grossi benefici. Il secondo passo, invece, mi ha permesso di fare qualche progresso: dopo aver riavviato il dispositivo, finalmente l'applicazione riusciva ad avviarsi, ma crashava irrimediabilmente dopo pochi secondi di caricamento. A questo punto, ho provato come suggerito ad assicurarmi di avere l'ultima versione di iOS e ad aggiornare tutte quante le applicazioni, come segue:

  • Apri l'App Store e tocca Aggiornamenti.

  • Se sono disponibili aggiornamenti, tocca Aggiorna tutto.

  • Se richiesto, inserisci la password dell'ID Apple. Gli aggiornamenti verranno scaricati e installati.

Leggi: iMessage: dopo anni, il bug che ruba l’identità degli utenti è ancora lì

Purtroppo, nessun progresso, per cui ho anche installato un'altra app dall'App Store come suggerito, per reimpostare l'autorizzazione dell'ID Apple: magicamente, proprio dopo questo passo la mia applicazione ha finalmente iniziato a funzionare a dovere, evitandomi ulteriori sforzi per risolvere la questione contattando Apple o gli sviluppatori. A ogni modo, nel caso in cui siate sfortunati, Apple suggerisce infine di provare a disinstallare e reinstallare l'app, prima di scrivere agli addetti ai lavori.

  • shares
  • +1
  • Mail