Apple rilascia iOS 8 beta 2

Apple ha rilasciato la seconda beta di iOS 8 che corregge alcuni bug e introduce diverse novità

iOS 8 beta 2

Apple ha rilasciato agli sviluppatori la seconda beta di iOS 8 che risolve alcuni bug ed introduce diverse novità rispetto alla prima versione rilasciata il 2 giugno, giorno in cui è stata presentata al WWDC.

Tra le novità scoperte fino ad ora segnaliamo le seguenti:

L'app Podcast è adesso presente di default in iOS 8, non è quindi più necessario scaricarla a parte, ma non sarà possibile nemmeno rimuoverla.

Safari non permette più la fastidiosa apertura automatica dell'App Store da una pagina web, ma mostra una pop-up per chiedere all'utente se voglia veramente accedere all'App Store.

Nell'App Store la lista delle app acquistate è ordinata per data d'acquisto, mentre nella beta 1 erano in ordine alfabetico. E' stato risolto il bug che non permetteva nella beta 1 di lasciare un commento alle app scaricate, inoltre è presente la nuova lista degli acquisti della famiglia, che ricordiamo può essere configurata in modo da gestire fino a 6 account Apple.

La tastiera QuickType, che permette di digitare velocemente dei testi tramite suggerimenti è adesso presente in iOS 8 beta 2 sia su iPhone, sia su iPad, ma non su iPad 2.

Nell'app Messaggi le icone della fotocamera e del microfono per allegare foto, video e messaggi vocali, sono adesso grigie, mentre prima erano blu, inoltre è presente un'opzione per segnare tutti i messaggi come già letti. Nelle impostazioni è possibile attivare la funzionalità di riproduzione automatica dei messaggi vocali non appena si alza l'iPhone.

Nelle impostazioni è presente la voce Privacy per controllare l'accesso delle app alla Home Data.

Attivando l'app Foto si apre una pop-up che attiva il nuovo Foto iCloud, che sostituisce il precedente Foto Stream, e permette di sincronizzare su tutti i dispositivi sia le foto sia i video, salvandoli anche su iCloud.

Infine l'app Utilizzo Batteria permette di tenere sotto controllo l'utilizzo della batteria da parte delle varie app e di monitorare quanta batteria è stata consumata in assenza di copertura di rete.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: