iPhone Vs. Android, Apple (ancora) regina della navigazione mobile

Gli ultimi rilevamenti di Chitika confermano il vecchio trend: gli utenti Apple amano i propri dispositivi, e li usano molto più di quelli Android.

apple_vs_android_02-586x333

Non c'è niente da fare, gli utenti Apple amano iPhone e iPad, il che comporta un curioso paradosso: sebbene in circolazione ci siano più dispositivi Android che iOS, questi ultimi detengono il primato della navigazione Web in mobilità. In altre parole, il traffico Internet generato dagli smartphone con la mela resta ancora nettamente superiore a quello dei competitor. Lo ha rivelato l'ultimo rapporto di Chitika relativo al mese di aprile 2014 nel Nord America.

È sempre stato così. Negli anni passati, i gingilli di Cupertino erano più diffusi e quindi producevano più traffico; poi gli equilibri si sono ribaltati, Android ha preso il sopravvento grazie a costi mediamente più aggressivi, ma la forbice non si è affatto ridotta. Lo confermano i vecchi rapporti di Chitika, e lo ribadiscono anche anche le software house: “iOS genera tre volte il traffico di Android in termini di download e di uso giornaliero."

Leggi su Melablog: "Kayak: iOS produce 3 volte il traffico di Android"

L'anno scorso lo diceva pure Michael Flanagan, il CTO di Arieso, in seguito al lancio di iPhone 5 e delle reti LTE europee. I telefoni Apple sono diventati delle vere e proprie idrovore di traffico cellulare; al tempo, si calcolò che gli utenti che usano iPhone 5 muovono il 50% di dati in più rispetto ai possessori di un iPhone 4S ed oltre quattro volte più degli utenti dell’iPhone 3G. E a tutt'oggi, spiega Chitika, "gli smartphone iOS e Android continuano a generare i due totali di uso maggiori per un margine considerevole," rispetto ai desaparecidos Windows Phone e BlackBerry, che insieme non arrivano neppure al 2%.

Fatta 100 la torta della navigazione online nel Nord America, iOS batte tutti i produttori Android messi insieme con 8,6 punti percentuali in più, per uno share totale di 53,1%; segue Android col 44,5%. La situazione, in altre parole, è stazionaria, e non lascia presagire a cambiamenti degni di nota nei prossimi mesi:

Sebbene Microsoft stia lavorando sodo per rendere Windows Phone un terzo OS mobile competitivo, almeno dal punto di vista delle funzionalità, l'assenza di crescita di questo Sistema Operativo nei mesi scorsi rende probabile il mantenimento dello scenario attuale: l'offerta di Apple e Google la farà da padrone negli USA ancora per diverso tempo.

Approfondisci su MobileBlog: Android domina il mercato ma iOS il traffico web, come è possibile?

iOS batte (di nuovo) Android

iOS batte (di nuovo) Android

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail