Mac OS X Lion integra la versione Server

Wiki in Lion Server

Come anticipato al momento dell'apertura di una pagina dedicata a Mac OS X Lion sul sito Apple, nel nuovo sistema operativo è integrata per la prima volta la versione Server dello stesso OS. In questo modo, configurare il Mac come server sarà un'operazione rapida e semplice che metterà a disposizione degli utenti tutte le funzioni aggiunte per la gestione di contenuti attraverso la Rete.

Apparentemente l'installazione delle funzionalità di server viene fatta con un procedimento passo passo semplificato al massimo. grazie Trasformare il tuo Mac in un server è semplice: Lion Server ti guida in ogni passaggio. Il Profile Manager permette una gestione centralizzata degli utenti, dei gruppi e dei servizi relativi alle connessioni remote. Fra questi sono presenti le notifiche push, la condivisione di file, calendari e contatti, la creazione di chat, connessioni remote con VPN e la creazione di pagine web e di wiki.

L'integrazione in Lion di funzionalità proprie a iOS si riflette anche nella condivisione privilegiata con i dispositivi che montano il sistema operativo mobile. Il servizio WebDAV è integrato in Lion Server ed apre la condivisione dei documenti accessibile via rete wireless agli utenti con un dispositivo iOS.

L'integrazione di Lion Server in Mac OS X 10.7 arriva assieme ad altre novità sulla piattaforma, tra cui Launchpad, le app a tutto schermo, nuove gesture, mission control, auto save, Versioni, Resume, AirDrop e Mail 5. Secondo la documentazione fornita agli sviluppatori, Lion Server dovrebbe apparire come opzione durante l'installazione di Mac OS X Lion.

  • shares
  • +1
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: