iOS 8, un concept mostra Siri+Shazam e la sincronizzazione con iWatch

Un interessante concept l'aspetto e le funzionalità di un eventuale iOS 8 con Siri in accoppiata con Shazam, e la sincronizzazione di Healthbook con iWatch.

Un concept video molto interessante pubblicato da TechRadar mostra il potenziale aspetto e il funzionamento del venturo iOS 8, la prossima versione del Sistema Operativo dedicato ad iPhone ed iPad. L'animazione è stata creata tenendo a mente tutti gli ultimi rumors sui futuri dispositivi e sulle feature attese.

Innanzitutto, l'iPhone in questione ha un design molto sottile e snello, con display edge-to-edge privo di bordi; non si nota il pulsante home col Touch ID integrato, ma questa d'altro canto è una caratteristica che diamo per scontata, soprattutto se consideriamo che sta per sbarcare pure su iPad. Lo stile del video è minimalista ed enfatico come tutti gli spot con la mela, e rivela il possibile look&feel di iOS 8.

Il nuovo Centro Notifiche, caratterizzato da un font decisamente più leggibile ed elegante, dispone ora di schede -Oggi, Calendario e Messaggi- da scorrere verso destra o verso sinistra. Ogni elemento, tuttavia, può essere gestito senza dover ricorrere necessariamente all'app predefinita; ad esempio, si può scorrere consultare l'intero archivio delle nuove mail grazie ad un pannello specifico che scorre dal basso verso l'alto.

Non mancano ovviamente le nuove applicazioni di default di iOS 8, ovvero Healthbook, Anteprima e TextEdit. Le ultime due consentiranno di accedere ai file salvati su iCloud attraverso Mac e altri dispositivi iOS, senza tuttavia poterli modificare; Healthbook invece è l'app predefinita per il monitoraggio dello stato di salute e degli allenamenti degli utenti. L'aspetto più interessante, probabilmente, sarà costituito dal supporto nativo ad iWatch, lo smartwatch Apple in arrivo a settembre. Nel video, la sincronizzazione richiede qualche secondo, ma se lo chiedete a noi è un'ipotesi remota: il sync ci sarà ombra di dubbio, ma sarà costante e in background grazie ad iCloud. L'utente, insomma, neppure se ne accorgerà; sarà tutto del tutto automatico e trasparente.

Infine, la chicca che ha lasciato di stucco tutti: l'integrazione di Siri con Shazam, e che consentirà di fare domande del tipo: Come si intitola la canzone di sottofondo al film?" Conclude la carrellata un CarPlay migliorato con una nuova funzione definita "Driver mode." E voi che ne pensate? Diteci la vostra nei commenti, su Twitter e ovviamente sulla nostra pagina Facebook.

iphone6-concept

  • shares
  • Mail