iPhone 5, Apple dà il via al Programma di sostituzione del tasto Standby/Riattiva

In alcuni casi, il tasto di standby dell'iPhone 5 inizia a perdere colpi. Apple riconosce il difetto, e propone la sostituzione gratuita.

iPhone-5-sleep-button

Nel corso del tempo, alcuni iPhone 5 iniziano a dare problemi col tasto di Standby/Riattiva; ecco perché Apple ha deciso di lanciare un programma di sostituzione gratuito che permette di sostituirlo in toto senza dover pagare la riparazione.

La questione è semplice. Dopo una serie di segnalazioni e indagini interne, la mela ha scoperto che in "piccole percentuali" del suo parco telefoni, il tasto Standby/Riattiva "potrebbe funzionare a intermittenza o smettere di funzionare." Si tratta di unità distribuite in tutto il mondo, Italia compresa, fino a marzo 2013, anche se da noi il programma sarà varato qualche giorno più tardi; negli USA, invece, è già iniziato lo scorso 25 aprile.

Per l'occasione, Cupertino ha predisposto anche una pagina Web dedicata, in cui sono indicate le modalità per stabilire se il proprio telefono è idoneo alla riparazione gratuita oppure no. Per scoprirlo, è sufficiente immettere il numero di serie dell'iPhone nel campo apposito, e attendere il verdetto; Trovate questa informazione nel menu Impostazioni > Generali > Info del telefono.

La procedura di sostituzione sarà disponibile nel tuo paese a partire dal 2 maggio 2014.

La sostituzione del meccanismo del tasto Standby/Riattiva viene effettuata da un Centro riparazioni Apple. Esistono due modi per inviare l'iPhone al Centro riparazioni: Carry-In o Mail-In. Ulteriori dettagli sono disponibili di seguito. La procedura di sostituzione richiede circa 4-6 giorni dal quando l'iPhone arriva al Centro riparazioni a quando ti viene restituito. Il tuo iPhone verrà esaminato prima di eseguire qualsiasi intervento di assistenza per verificare che sia idoneo a questo programma e che il resto sia funzionante. Prima di inviare l'iPhone a Apple per assistenza, esegui il backup di tutti i tuoi dati e cancella tutti i contenuti e le impostazioni.

Il programma è valido anche se non siete più coperti da garanzia. E se avete già subito un esborso per il tasto di Standby, Apple si impegna a rimborsarvi le spese sostenute. L'iPhone 5 può essere consegnato in qualunque Apple Store o nei Centri Apple Autorizzati che partecipano all'iniziativa; trovate l'elenco completo su questa pagina del sito Apple. Chi lo desidera, magari per ragioni di praticità logistica, può richiedere l'invio di un pacco preaffrancato per inoltrare l'iPhone al Centro Riparazioni più vicino: a quel punto, il dispositivo verrà esaminato e rispedito al mittente subito dopo l'intervento di assistenza.

Tenete a mente inoltre che è sempre possibile richiedere un prodotto di cortesia per tutto il periodo in cui l'iPhone è sotto i ferri; in questo caso, tuttavia, sappiate che sono disponibili solo telefoni con capienza da 16GB.

Negli USA, Apple propone anche un buono da 350$ sull'acquisto di un nuovo modello di iPhone in luogo della riparazione, ma a quanto pare non molti stanno accettando: si tratterebbe di appena 80$ in più rispetto alla cifra che si ottiene con le normali modalità di permuta previste col programma di riciclaggio.

Infine, vi ricordiamo di effettuare sempre un backup completo su iTunes o iCloud, di disattivare Trova il mio iPhone e di eliminare le informazioni personali sul telefono prima di consegnarlo all'assistenza; è sufficiente toccare Impostazioni > Generali > Cancella contenuto e impostazioni.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: