OS X Beta Program, software Apple in prova anche per gli utenti comuni

Apple ha aperto ufficialmente il suo programma di software in Beta per OS X a tutti gli utenti, anche a quelli che non sono iscritti come sviluppatori.

osx-programma-beta

Assieme al rilascio di iOS 7.1.1, Apple ha dato il via ad una importante novità che riguarda il programma di Beta di OS X. D'ora in avanti, anche i comuni utenti potranno scaricare e installare le build preliminari dell'OS prima che vengano rilasciate in forma stabile per il pubblico. Anche se sono sprovvisti di iscrizione al programma sviluppatori, che costa 79€ l'anno.

Unisciti all'OS X Beta Seed Program, accetta l'Accordo di non divulgazione e i Seed delle Beta. Apple fornirà un'Utility di Accesso alle Beta per il tuo Mac, che garantisce l'accesso alle versioni pre-release di OS X nel pannello degli Aggiornamenti del Mac App Store.

L'iscrizione può essere completata sulla nuova pagine del sito Apple chiamata Appleseed Beta, e l'accesso può essere completato anche con un comune Apple ID, quindi a titolo assolutamente gratuito. Una volta iscritti, fate attenzione a quel che fate: formalmente vi siete impegnati a mantenere il massimo riserbo su tutte le informazioni confidenziali di cui entrerete in possesso, quindi occhio a quel che pubblicate online.

Ovviamente, si tratta di software potenzialmente instabile, e quindi pericoloso per l'integrità dei dati e dei file personali. Ecco perché Cupertino -ma ci uniamo all'appello- consiglia di effettuare sempre un backup prima di procedere con l'installazione della Beta Access Utility App e di ogni singola Beta. Una volta configurato il Mac (questione di pochi istanti), tutti gli aggiornamenti verranno consegnati attraversi il Mac App Store, esattamente come se si trattasse di update ufficiali; ciò implica anche che potete sempre glissare su quel che non vi interessa.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail