iOS 8 integrerà le funzionalità di Shazam

Le funzionalità di Shazam potrebbero diventare parte integrante di iOS 8

iOS-8-Shazam

La presentazione del nuovo iOS 8, il sistema operativo mobile di Apple destinato agli iPhone, iPad e iPod, è prevista per il 2 Giugno, giorno di inaugurazione del WWDC, la tradizionale conferenza Apple dedicata agli sviluppatori di applicazioni per i dispositivi della Mela.

Al momento non sono circolate molte indiscrezioni sulle nuove funzionalità che Apple introdurrà in iOS 8, ma tra queste potrebbe esserci l'integrazione del riconoscimento di brani musicali o più in generale di clip audio, grazie ai servizi offerti dalla celebre app Shazam.

Secondo un'indiscrezione riporta da Bloomberg Apple starebbe infatti collaborando proprio con Shazam per dotare iOS 8 di questa funzionalità:


L'azienda ha in programma la presentazione di una funzionalità di identificazione di brani musicali nel prossimo aggiornamento di iOS, che permetterà agli utenti di scoprire il titolo e l'artista di un brano usando un iPhone o un iPad, secondo quanto rivelato da due persone che conoscono bene il prodotto, ma che hanno chiesto di rimanere anonime, poiché questa funzionalità non è stata ancora resa pubblica.
Apple sta collaborando con Shazam Entertainment Ltd., la cui tecnologia permette di individuare velocemente il brano riprodotto, acquisendo i suoni dal microfono di un iPhone e cercando la corrispondenza in un database di brani musicali.

L'integrazione di Shazam in iOS 8 dovrebbe essere molto simile a quella effettuata da Apple con Twitter, non sarà più necessario quindi scaricare l'apposita app per utilizzare il servizio di ricerca. Inoltre Apple potrebbe integrare il riconoscimento dei brani direttamente in Siri, con un comando vocale del tipo "Che cosa sto ascoltando ?" al quale seguirebbe una risposta di Siri, sia sul display, sia attraverso il sintetizzatore vocale che pronuncerebbe il nome del brano ed il nome dell'artista, una funzionalità che sembra fatta apposta per integrarsi alla perfezione con CarPlay.

Ma l'integrazione diretta di Shazam all'interno di iOS 8 permetterebbe anche di usare la funzionalità di riconoscimento di brani musicali direttamente nelle applicazioni, senza utilizzare il microfono ed una sorgente audio esterna. Sarebbe possibile ad esempio ascoltare una radio in streaming e far comparire sul display alcune informazioni, non solo relative al titolo ed all'artista di un brano musicale, ma anche informazioni utili come link di approfondimento o link diretti al prodotto pubblicizzato nello spot radiofonico.

Già adesso alcuni programmi e pubblicità televisive invitano all'utilizzo di Shazam sul proprio smartphone per ottenere maggiori informazioni ed aprire direttamente un sito o un'app per interagire con il programma. Con l'integrazione diretta di Shazam in iOS 8 sarà probabilmente possibile sfruttare queste funzionalità direttamente guardando un programma in streaming su un iPhone o su un iPad, aprendo così svariate possibilità di interazione.

  • shares
  • Mail