Steve Jobs e il congedo: ancora problemi di salute

steve Jobs I dipendenti Apple hanno ricevuto oggi uno spiacevole avviso da parte di Steve Jobs: il CEO ha richiesto un congedo medico per "concentrarsi sulla propria salute". La comunicazione completa, tradotta il più fedelmente possibile, è la seguente:

Team,
Come da me richiesto, il consiglio di amministrazione mi ha concesso un congedo medico così da potermi concentrare sulla mia salute. Continuerò come CEO e sarò ancora coinvolto nelle decisioni strategiche più importanti per la compagnia. Ho chiesto a Tim Cook di essere responsabile delle operazioni quotidiane di Apple. Ho grande fiducia in Tim e nel team esecutivo perchè facciano un fantastico lavoro per mettere in atto gli interessanti piani previsti per il 2011. Amo davvero tanto Apple e spero di essere di ritorno il prima possibile. Nel frattempo, io e la mia famiglia apprezzeremmo immensamente il rispetto della nostra privacy.
Steve

Come accadde nel 2009, anno in cui Jobs si prese sei mesi di congedo, rimarrà comunque il CEO, quindi guiderà tutte le grandi strategie di Apple. Intanto la compagnia può contare sulla supervisione di Cook, mentre non sappiamo per quanto tempo Steve starà via. Il CEO si è sottoposto nel 2009 ad un trapianto di fegato e ha poi dovuto lottare con il cancro al pancreas.

Per ulteriori dettaglio dovremo attendere, nel frattempo auguriamo a Steve di essere forte e di riprendersi presto.

[Via BusinessWire | Foto Flickr]

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: