Mac Pro 2013, OWC lancia i primi upgrade di CPU Intel Xeon

OWC è stata di parola. Ha lanciato i primi upgrade per CPU Intel Xeon dedicati ai nuovi Mac Pro 2013 con design cilindrico.

Lo scorso gennaio, contrariamente ai timori che serpeggiavano sul Web, OWC aveva dimostrato che il nuovo Mac Pro con design cilindrico è molto più aggiornabile di quanto non avremmo osato sperare. E il fatto che la CPU non fosse saldata sulla scheda logica come negli altri Mac, apriva la strada al mondo dell'aggiornamento fai-da-te, con risparmi parecchio interessanti rispetto ai prezzi offerti da Apple.

Ovviamente, parliamo di cifrette non trascurabili, vista la tecnologia in ballo. Si parte da 1.498$ per modificare il modello base quad core di Cupertino con Xeon da 8, 10 e anche 12 core, tutti compatibili con le specifiche tecniche e le richieste energetiche di Apple. Purtroppo occorre inviare la macchina ai laboratori di OWC, il che significa che per il momento questi upgrade risultano scomodi -e di sicuro antieconomici- per noi abitanti del Vecchio Continente; ciononostante, la via oramai è tracciata e c'è da scommettere che presto anche realtà nostrane tipo BuyDifferent coglieranno la palla al balzo.

OWC garantisce che tutti gli aggiornamenti sono testati e garantiti, con prestazioni superiori fino al 46% rispetto all'offerta ufficiale, e con risparmi che arrivano fino al 31% sui listini attuali. La scaletta di prezzi è così composta:


  • Intel Xeon E5–2650 v2 8-Core 2.6GHz con 20MB di Cache, 25% più veloce, $1498

  • Intel Xeon E5–2667 v2 8-Core 3.3GHz con 25MB di Cache, 41% più veloce, $2448

  • Intel Xeon E5–2690 v2 10-Core 3.0GHz con 25MB di Cache, 45% più veloce, $2396

  • Intel Xeon E5–2697 v2 12-Core 2.7GHz con 30MB di Cache, 46% più veloce, $2978

macpro-2013

Ovviamente, non mancano i kit di aggiornamento della memoria, che partono da 449 dollari e sono disponibili in tagli da 32, 64, 96 e 128 GB complessivi. Chi volesse farsi un'idea più precisa dei costi cui andrebbe incontro per un trattamento ricostituente simile, può dare un'occhiata a questa pagina del sito Web della società con tutte le opzioni disponibili, elencate in una pratica interfaccia ispirata gli acquisti à la Carte dell'Apple Store Online.

  • shares
  • +1
  • Mail