Tor Browser per iOS, la versione su App Store non è ufficiale ed è piena di spyware

Su App Store esiste, anzi esisteva fino a poco fa, un'app chiamata Tor Browser che dovrebbe garantire l'anonimato e che invece è infarcita di spyware e pubblicità. Per fortuna è stata rimossa.

tor-browser-ios

Fino a stamattina, su App Store era presente un'app -Tor Browser- che costituiva una minaccia per la privacy degli utenti; poi, dopo innumerevoli sollecitazioni, Apple si è finalmente decisa a rimuoverla, ma abbiamo pensato che fosse comunque meglio diffondere la notizia: se l'avete scaricata, cancellatela per sempre. Non soltanto non è ufficiale, ma è pure un coacervo di spyware e adware.

Il network Tor è un sistema di navigazione anonima del Web basato sul protocollo onion routing; il fatto è che la versione presente su App Store non era minimamente legata al progetto ufficiale, ed era addirittura lesiva dei diritti degli utenti. Ecco perché da molti mesi i membri di Tor Project cercavano di persuadere Cupertino a rimuoverla attraverso i canali ufficiali; e visto che non ottenevano risultati, sono passati alla controffensiva pubblica.

Tor Browser nell'App Store è finto. È infarcito di adware e spyware. Due utenti hanno chiamato per lamentarsene. Dovremmo fare in modo che venga rimosso.

Le prime segnalazioni sono state inviate a dicembre 2013, e molte altre mail sono state inviate nei mesi successivi, tutte infruttuose. Tant'è che gli attivisti hanno dato ufficialmente il via al cosiddetto "piano b": una campagna via Twitter per denunciare il disinteresse della mela.

Pochissime ore fa, finalmente, Apple si è decisa all'epurazione coatta, pur se con un imperdonabile ritardo. Se siete tra quelli che l'hanno acquistata, sbarazzatevene al più presto.


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail