iPhone 6, il display più ampio attrarrà gli utenti Android

Il display più ampio di iPhone 6 non soltanto trainerà le vendite di Apple oltre ogni rosea immaginazione, ma convincerà allo switch molti utenti Android. Ne sono convinti gli analisti.

Oramai è assodato: la prossima generazione di iPhone dovrebbe avere un display più esteso di quelli attuali. I rumors parlano di un nuovo taglio da 4,7" e di uno da 5,5", e forse potrebbero giungere sul mercato entrambe le varianti. Quel che più interessa agli analisti, tuttavia, è che questa importante novità porterà ad un gigantesco ciclo di rinnovo del telefono da parte dell'utenza. Ne è convinto Brian Marshall dell'ISI Group, in una recente nota nota agli investitori.

Attualmente, Cupertino può contare su una base utenza di circa 260 milioni di clienti, a cui si deve mediamente la metà degli iPhone commercializzati ogni anno. In altre parole, il 50% degli iPhone che vengono venduto ai cosiddetti upgrader, cioè agli utenti che abbandonando un vecchio modello di iPhone per passare al nuovo.

Secondo ISI, il tasso di aggiornamento del telefono ammontava al 10-11% ogni trimestre nel periodo che andava dal 2011 al 2012. Ora tuttavia è calato al 9% visto che l'iPhone 5s e soprattutto l'iPhone 5c non esprimono un grosso cambiamento rispetto al passato; tuttavia, nei momenti di picco si sono raggiunti facilmente exploit del 12-14% che si ripeteranno con l'uscita sul mercato di iPhone 6. Ma l'aspetto più interessante del fenomeno, forse, è che il nuovo form factor farà gola agli utenti Android:

"L'invidia dello schermo largo" è molto diffusa tra la base utenza dell'iPhone, e riteniamo che un form factor da circa 5 pollici per l'iPhone porterebbe ad un enorme ciclo di aggiornamenti; inoltre, molti "switcher Android" ritorneranno all'iPhone (ci riferiamo a questo come al "filone d'oro" di tutti i cicli di aggiornamento Apple).

iPhone-6

Secondo ISI, infine, l'iPhone 6 porterà le quotazioni delle azioni Apple a circa +3$ nella seconda metà del 2014. Il che ci lascia con un dubbio: che succederebbe alla reputazione e al valore azionario della mela se l'iPhone 6 mantenesse forme e dimensioni passate, deludendo così le aspettative create in questi ultimi mesi? A Cupertino faranno bene a sorprendere gli utenti, al prossimo giro di boa, altrimenti potrebbero trovarsi in guai seri.


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: