iOS 7.1: nuovo avviso per gli acquisti in-app

Un nuovo messaggio di iOS 7.1 spiega il funzionamento degli acquisti in-app agli utenti Apple.

in-app-ios7-1

A poco a poco, si scoprono tutti i dettagli di iOS 7.1. È stavolta il turno del nuovo messaggio che Apple ha studiato per gli acquisti in-app, già da qualche tempo oggetto degli studi dell'azienda di Cupertino al fine di tutelare maggiormente i suoi utenti.

La novità è costituita come dicevamo da un nuovo messaggio, che mette in guardia l'utente del dispositivo sul funzionamento automatico degli acquisti in-app, soprattutto in relazione alla possibilità di effettuare ulteriori acquisti per i 15 minuti successivi al primo, senza la necessità di inserire nuovamente la password associata al proprio Apple ID. Lo stesso messaggio reindirizzerebbe inoltre gli utenti all'apposita sezione del menu Impostazioni, dove disattivare questo tipo di funzionalità tra le Restrizioni applicabili ad iPad, iPhone o iPod touch.

Tutto fa parte di un meccanismo innescato anche dall'accordo tra Apple e Federal Trade Commission, che porterà l'azienda a rimborsare una cifra stimata in 32,5 milioni di dollari, destinati a coloro i quali hanno visto i propri figli effettuare gli acquisti all’interno dei giochi e delle applicazioni, senza il consenso o la consapevolezza da parte del genitore. Come parte dell'accordo, Apple si è anche impegnata a cambiare il proprio App Store al fine di rendere gli acquisti in-app più trasparenti: questo è dunque il primo passo.

Ricordiamo che proprio di recente l'Unione Europea ha incontrato Apple e Google per discutere della protezione degli utenti, soprattutto i più piccoli, dalle insidie degli acquisti in-app.

Via | Bgr.com

  • shares
  • Mail