Tutte le funzionalità di Google Docs ora su iPad

Se fino a ieri potevamo visionare ed effettuare leggeri ritocchi sui documenti di Google Docs, da adesso in poi gli utenti iPad potranno addirittura avvalersi della versione Desktop della Web app di Mountain View, con tutti i fronzoli del caso. Tutte le più potenti funzionalità di editing, infatti, sono ora a portata di dito.

Prosegue alacremente il lavoro, nel GooglePlex. E così, le funzionalità di editing su dispositivi mobili fanno un ulteriore balzo evolutivo, sfruttando a pieno lo schermo generoso dei tablet con la mela. Ci sono proprio tutte le feature a cui eravamo abituati col computer di casa, e l'esperienza restituita è decisamente di classe desktop.

Certo, qualcosa andrebbe ancora riveduta e corretta e non mancano le critiche. Per esempio, la barra degli strumenti funziona meglio in modalità landscape, laddove la tastiera risulta più comoda in modalità portrait. In generale, si sente ancora parecchio la necessità di una tastiera fisica, magari Bluetooth, e app come Pages o Numbers continuano a restituire una sensazione di maggiore comodità e maneggevolezza.

La strada tuttavia è segnata, e Safari Mobile si dimostra ancora una volta un browser davvero potente e altamente scalabile.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: