OS X Mavericks 10.9.2, come bloccare i contatti in FaceTime e iMessage

L'ultimo, importante aggiornamento di OS X Mavericks introduce il blocco dei contatti in FaceTime e iMessage come su iOS. Dite pure addio a chiamate e messaggi indesiderati.

blocco-utenti-mavericks-imessage

OS X 10.9.2 ha introdotto diverse importanti novità, tipo il calafataggio del bug in SSL/TLS e FaceTime Audio sul Mac, ma c'è anche un'altra chicca minore che forse vi era sfuggita. D'ora in avanti, anche su Mac è possibile bloccare i contatti indesiderati sia su FaceTime che su iMessage, ed è anche una molto semplice da impostare.

Era una delle novità di iOS 7, cinque mesi fa, e ora finalmente la feature approda anche su OS X. Per impedire a qualcuno di inviarvi iMessagge, aprite l'applicazione Messaggi e entrate nelle Preferenze (mela+virgola sulla tastiera, oppure Messaggi>Preferenze nella Barra dei Menu); selezionate l'account iMessage e, sulla destra, fate clic su "Bloccati." Basterà premere il pulsante "+" in basso per selezionare i contatti molesti nella rubrica, e il gioco è fatto. Come avrete intuito, c'è una differenza sostanziale nella gestione della feature rispetto ad iOS; mentre su quest'ultimo è possibile bloccare chiunque, in OS X costui deve prima essere inserito nella Rubrica.

Stessa cosa per inibire le chiamate FaceTime dai numeri indesiderati. Aprite l'app, ed entrate nelle preferenze. Stavolta, in luogo di una finestra ad hoc, le impostazioni compariranno direttamente nella finestra principale; fate clic su "Bloccati" e ripetete l'operazione. Volendo, potete anche selezionare il triangolo ">" nelle chiamate Recenti e bloccare qualcuno direttamente da lì. Per revocare il blocco, infine, basterà selezionare il contatto e premere Sblocca (in Messaggi, il pulsante "-").

  • shares
  • Mail