Jobs: AirPlay per Safari ed altre applicazioni nel 2011


Una delle principali funzionalità rilasciate con il firmware 4.2 è la possibilità di effettuare lo streaming di contenuti audio e video da dispositivi portatili dotati del sistema operativo iOS verso uno una Apple TV od altri dispositivi compatibili tramite AirPlay.

Gli utenti e gli sviluppatori si sono però subito accorti che la possibilità di trasmettere video è esclusivamente attivabile dalle applicazioni ufficiali YouTube e Video, mentre le API rilasciate pubblicamente da Apple per integrare questa funzionalità all'interno di applicazioni di terze parti riguardano solo la parte audio.

Alcuni sviluppatori hanno già individuato le API private che permettono di abilitare anche lo streaming dei flussi video ed essendo piuttosto semplice utilizzarle hanno realizzato applicazioni di prova e tweak per abilitare il video di AirPlay su dispositivi sbloccati.

Un lettore di MacRumors ha inviato una email a Steve Jobs per chiedere gentilmente ragguagli in merito:

Ciao, ho recentemente aggiornato il mio iPhone 4 ed il mio iPad alla 4.2. Penso che la mia funzionalità preferita sia AirPlay. Questa possibilità è veramente stupefacente e rende perfetta la condivisione di contenuti. Ho appena acquistato una Apple TV a volevo chiedervi se state pensando di far funzionare AirPlay anche con i video visualizzati da Safari o da altre applicazioni di terze parti. Spero di avere una risposta :)

Sintetica come al solito la risposta di Jobs:

Sì, speriamo di poter aggiungere questa funzionalità ad AirPlay nel 2011.

La veloce risposta di Jobs ad un problema sollevato solo pochi giorni fa farebbe pensare che Apple in realtà non abbia rilasciato del tutto le funzionalità di streaming video di AirPlay esclusivamente per motivi di tempo, per non ritardare ulteriormente il tormentato rilascio di iOS 4.2, ma che l'intenzione sia quella di diffondere il più possibile questa tecnologia.

[via macrumors]

  • shares
  • Mail