Adobe rilascia Flash Player 10.2 beta


Vanno avanti gli sforzi di Adobe nel più completo disinteresse di Cupertino, e nelle scorse ore è stato rilasciato Flash Player 10.2 beta. Tra le novità, il miglioramento dell'accelerazione video e alcune chicche.

Si tratta ovviamente di software non maturo e prono ai crash, probabilmente più di quanto non desideri Jobs. Al di là di questo, tuttavia, non si può far a meno di notare come Adobe abbia iniziato a spingere seriamente sullo sviluppo anche per il resto di noi. La lista delle novità non è particolarmente lunga, ma se non altro è molto densa.

La caratteristica più importante dell'update è senza dubbio la cosiddetta Stage Video, una tecnologia di riproduzione che promette di alleggerire ulteriormente il peso dei contenuti Flash delegando quasi tutti gli aspetti della visualizzazione e del rendering al processore video, migliorando al contempo framerate e pixel fidelity. Ciò significa che coi 1080p, giurano ad Adobe, il carico computazionale sul processore non dovrebbe superare lo zero virgola qualcosa. Praticamente un sogno, rispetto al passato.

E per contrastare sul nascere l'inevitabile incredulità dell'utenza, i creatori di Flash hanno persino approntato una pagina ad hoc con delle demo video, così da dimostrare la veridicità delle proprie dichiarazioni. Quanto al resto, viene ora implementato il supporto al full screen su sistemi a monitor multiplo, e la possibilità di visualizzare il flusso video su di uno schermo mentre il lavoro continua sull'altro.

Flash Player 10.2 è disponibile per il download a questa pagina nella versione per Mac, Linux e Windows.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: