Google Notifier per Mac, interrotto il servizio di notifica: ecco alcune alternative

Google ha ufficialmente cessato di supportare l'applicazione Google Notifier per Mac, il servizio che notifica in tempo reale la ricezione delle mail e gli eventi del calendario. Vediamo alcune alternative.


mail-notifr

Nel costante cambiamento e rinnovamento della sua piattaforma web, Google ha deciso di sbarazzarsi di un'appendice ormai obsoleta, inutilizzata e già poco considerata negli anni passati. La società con base a Mountain View ha annunciato ufficialmente la cessazione delle attività di Google Notifier, la versione per Mac, e di Gmail Notifier, quella per Windows.

Lo stop a tutte le operazioni del Notifier è già entrato in vigore e Google ha ritirato dal web i rimasugli del software che, a questo punto, non vedeva arrivare miglioramenti e update da un bel po' di tempo. Google Notifier si è rivelato uno strumento utile al momento del suo lancio nel 2005 ma non è stato seguito assiduamente e l'ultimo aggiornamento è stato rilasciato nel 2010.

Il motivo della decisione di Google è piuttosto semplice: nel corso degli anni, anche grazie all'intervento della sempre più evoluta tecnologia mobile, si sono moltiplicate le alternative a questo genere di applicazione. Non si può fare a meno di sottolineare come Gmail Notifier fosse ancora in fase Beta al momento della sua chiusura.

Esistono comunque delle valide soluzioni per continuare a ricevere lo stesso tipo di notifiche ed avvisi. Google, nella sua pagina di supporto, spiega come effettuare la disinstallazione del Notifier e suggerisce di volgersi all'utilizzo del browser Chrome capace di offrire le stesse funzionalità tramite l'installazione dell'applicazione Chrome Avvisi Gmail.

Vediamo qualche altra opzione.

Mail Notifr


Mail Notifr

è un'app open source con supporto per account multipli, scaricabile da iTunes. Le funzioni sono più o meno le stesse che offriva Google Notifier con l'aggiunta della possibilità di selezionare impostazioni differenti per ciascuno degli account inseriti e di aprire gli stessi in differenti browser.

La versione più aggiornata di Mail Notifr è disponibile su iTunes al costo di 2.99$ ed è possibile scaricare quella precedente a questo indirizzo, a titolo gratuito.

Checker Plus per Gmail


checker-plus

Si tratta di un'altra estensione legata all'utilizzo del browser Google Chrome. Questo add-on è decisamente più articolato nelle sue caratteristiche e ne possiede alcune interessanti. Oltre a poter vedere le mail in arrivo dai vari contatti come nella chat di Gmail, è possibile assegnare ai suddetti contatti foto ed etichette, riceve notifiche vocali (l'e-mail verrà letta) e può continuare ad operare in background anche con Chrome spento.

Notifiche Push


notifications_mavericks

Non bisogna inoltre dimenticare le possibilità offerte dalle notifiche push, funzionalità potenziata di recente con l'uscita di OS X Mavericks. Il sistema di notifica è semplice e permette di accedere con un click al sito da cui proviene l'avviso ed è già previsto che in futuro queste notifiche diventino interattive.

  • shares
  • Mail