Apple CarPlay: ecco i video di Ferrari e Mercedes-Benz

In risposta al lancio ufficiale di Apple CarPlay, Volvo ha pubblicato uno spot promozionale dedicato all'integrazione coi dispositivi iOS, seguito dai video di Mercedes-Benz e Ferrari. Ve li mostriamo.


Aggiornamento del 5 marzo 2013 - A cura di Rosario.

Seguendo l'esempio tracciato da Volvo col suo video dedicato ad Apple CarPlay, anche gli altri partner iniziali dell'azienda di Cupertino hanno contribuito a mostrare le funzionalità della nuova tecnologia, grazie alla quale l'uso di iPhone in automobile diventerà presto un'esperienza ancora più integrata e sicura per il conducente.

Si trata di Ferrari (qui sotto) e Mercedes-Benz (in cima al post), che coi loro filmati pubblicati in occasione del Salone di Ginevra ci fanno vedere il funzionamento di CarPlay: anche se in entrambi i casi l'auto è parcheggiata, ci sono comunque utili per vedere come è possibile dalla propria postazione di guida effettuare chiamate, inviare messaggi di testo e navigare tra i menu con l'uso della propria voce e la pressione di pochi bottoni, senza dover spostare eccessivamente la propria attenzione al display. Il video di Mercedes-Benz fa vedere anche la connessione con cavo Lightning tra l'automobile e l'iPhone usato per CarPlay, che ricordiamo dovrà essere necessariamente uno degli ultimi modelli 5, 5c o 5s.

In occasione del Motor Show di Ginevra, CarPlay debutterà con alcuni modelli di Ferrari, Mercedes-Benz e Volvo, presentati in anteprima, ma la tecnologia arriverà nei prossimi tempi anche sulle auto di BMW Group, Ford, General Motors, Honda, Hyundai Motor Company, Jaguar Land Rover, Kia Motors, Mitsubishi Motors, Nissan Motor Company, PSA Peugeot Citroën, Subaru, Suzuki e Toyota Motor Corp. CarPlay sarà disponibile in un numero selezionato di vetture in arrivo nel corso del 2014.

Apple CarPlay compare in uno spot promozionale di Volvo



Post originale del 4 marzo 2014 - A cura di Giacomo Martiradonna.

Solo ieri Apple annunciava una delle novità più attese dell'anno, ovvero CarPlay, il sistema di infotainment e integrazione con i dispositivi iOS dedicata al mondo delle automobili; quello, per intenderci, che informalmente veniva chiamato "iOS in the Car." In un primo momento, la nuova feature sarà integrata sui modelli di Ferrari, Mercedes-Benz e Volvo, che infatti hanno già iniziato a scaldare i motori del marketing. Volvo, ad esempio, ha già lanciato una nuova campagna in tv con uno spot che vi farà venire l'acquolina in bocca.

Innanzitutto, il produttore ha deciso di bypassare le specifiche minime di CarPlay e di occupare tutto lo spazio a disposizione dell'ampio pannello touchscreen presente nel SUV XC90, rendendo contemporaneamente disponibili sia i controlli Apple che quelli Volvo:

Volvo migliora le funzionalità di Apple collegandole ad una interfaccia specificatamente sviluppata che consente al guidatore di utilizzare la voce e i controlli touch per accedere alle feature e ai servizi di Apple, assicurando che ogni stadio dell'interazione sia sempre sicura e facile da usare.
Con Apple CarPlay, gli utenti riconosceranno immediatamente le applicazioni iPhone di base, come ad esempio telefono, messaggi, musica e navigazione. L'offerta iniziale contempla inoltre app audio di terze parti come Spotify, il popolare servizio di streaming musicale.

volvo_carplay

Inoltre, il materiale di marketing distribuito rivela che, almeno nella fase iniziale, il collegamento all'iPhone avverrà via cavo, ma che "nell'immediato futuro" è prevista l'implementazione del WiFi. Esatto, signore e signori: tra qualche anno, il WiFi in macchina sarà una realtà quotidiana.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: