Apple preme sulle etichette discografiche per avere altre esclusive come Beyoncé

Apple si muove per avere altri album in esclusiva su iTunes: contatti tra l'azienda americana e le principali etichette discografiche.

beyonce-visual-album

Il successo dell'album pubblicato da Beyoncé in esclusiva su iTunes come esempio per ottenere dalle etichette discografiche altri accordi di questo tipo: è la strategia che avrebbe deciso di adottare Apple, per fronteggiare la concorrenza sempre crescente di altri servizi come Spotify.

Robert Kondrk, boss della divisione iTunes dell'azienda di Cupertino, avrebbe infatti incontrato i dirigenti delle maggiori etichette discografiche, durante la settimana dei Grammy Awards a gennaio. L'idea sarebbe appunto quella di usare la piattaforma di Apple come trampolino di lancio degli album dei cantanti, escludendo dall'accordo altri servizi di streaming come il già citato Spotify e YouTube.

L'esempio dell'album di Beyoncé calza sicuramente a pennello, visto che dopo l'arrivo su iTunes il disco ha venduto 1 milione di copie in una sola settimana, a dispetto dei report sul mese di gennaio, secondo i quali l'industria musicale ha perso nel rapporto anno-anno nelle vendite digitali, anche a causa dell'avvento e dell'affermazione di quelli che oggi sono i maggiori servizi di streaming.

Via | Macrumors.com

  • shares
  • Mail