Apple è ancora la "Società più ammirata" nella lista Fortune 2014

Apple è di nuovo finita in cima alla lista Fortuna delle "Società più ammirate" del 2014.

fortune-most-admired-2014

Anche quest'anno, Apple è finita in prima posizione nella lista delle "Società più ammirate" stilata ciclicamente da Fortune. Ed è la settima volta di fila che accade.

Come al solito, il punteggio di ogni singola multinazionale viene calcolato sulla base dei giudizi di diversi dirigenti, responsabili e analisti d'industria, e calcolata su valori quali il livello di innovazione, la gestione delle risorse umane, le responsabilità sociali e molto altro. Tutti i campi in cui Cupertino si impegna molto, e infatti i risultati non mancano.

Sul sito dedicato all'iniziativa si legge:

L'iconica società di tecnologia conosciuta per gli iPhone e gli altri prodotti stilosi e facili da usare è di nuovo in prima posizione nella lista di quest'anno, per il settimo anno consecutivo. Apple, il brand di maggior valore sul pianeta secondo Interbrand, ha portato a casa 171 miliardi di dollari di fatturato nel 2013 ed è ricca di denaro contante. E i fan -per non dire il mercato- sono in fibrillazione per il prossimo, grande prodotto. Molti scommettono su uno smartwatch o un'Apple TV, ma la società sta focalizzando il proprio interesse anche verso le auto e i dispositivi medici.

In totale, la mela si è aggiudicata un punteggio di 7.94, seguita da Amazon al secondo posto con 7.09. Inoltre, si è risultata prima in assoluto in 7 attributi chiave su 9: è arrivata quinta nella classifica sulla responsabilità sociale e seconda nella competitività globale.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: