Microsoft presenta la sua Urge(nza)

UrgeBill Gates ha presentato ufficialmente quella che sarà la sua risposta ad iTunes Music Store: Urge. Una risposta a un'urgenza pressante, visto lo strapotere del negozio di Apple nel settore della musica digitale. Per affrontare il nemico Redmond unirà le sue forze a quelle di Mtv.


Lo store partirà con un catalogo di 2milioni di brani, più di 100 stazioni radiofoniche d'alta qualità e la possibilità di costruire playlist personalizzate. A differenza di iTunes, Urge non consente il solo acquisto del singolo brano, ma anche la sottoscrizione di un abbonamento mensile che permetterà di ascoltare l'intero catalogo.

Il formato usato sarà Wma e, almeno inizialmente, Urge sembra un esperimento dedicato esclusivamente agli Stati Uniti. Nella compatibilità con Mac Os, non sperateci nemmeno. Non è ancora chiara la data di debutto dello store, che sarà intimamente integrato in Windows Media Player 11.

Alla presentazione era presente anche quello che sarà uno dei testimonial d'eccezione, Justin Timberlake.

Nello stesso KeyNote Gates ha presentato Windows Vista e i vantaggi della partnership con il progetto Viiv che, anche per la sfera Windows, andrà tutta a favore della multimedialità domestica.

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: