Apple rende gratuito il servizio Find My iPhone


Con il rilascio di iOS 4.2 è arrivato anche un piccolo regalo da parte di Apple, la possibilità di utilizzare gratuitamente il servizio Find My iPhone, che come è noto permette di localizzare su una mappa il proprio iPhone o iPad, inviare un messaggio di allarme, cancellare i dati e bloccare il dispositivo in caso di furto o smarrimento.

Si tratta di una piccola rivoluzione, in quanto Find My iPhone è il primo servizio di MobileMe che Apple rende gratuito, ma presto dovrebbe essere offerta la possibilità di accedere gratuitamente anche a Gallery, il servizio di archiviazione foto, poiché compare insieme a Find My iPhone tra le applicazione che non necessitano di una sottoscrizione a pagamento.

L'accesso al sito me.com adesso può essere effettuato anche tramite un Apple ID, ma prima occorre attivare l'account da un dispositivo dotato di sistema operativo iOS. Sul sito Apple sono state pubblicate le istruzioni per configurare l'account di MobileMe con il proprio Apple ID ed attivare Find My iPhone direttamente su iPad e su iPhone.

Anche l'applicazione che permette di utilizzare il servizio Find My Phone direttamente da un iPhone e da un iPad è stata aggiornata per poter essere utilizzata con un account basato su un Apple ID.

  • shares
  • Mail
80 commenti Aggiorna
Ordina: