Ronald D. Sugar entra nel consiglio di amministrazione di Apple


Dopo l'uscita del CEO di Google Eric Schmidt, la morte di Jerome B. York, e alcuni cambiamenti organizzativi, Apple ha rafforzato le fila del suo consiglio di amministrazione, accogliendo Ronald D. Sugar.

Fino a un anno fa Sugar era amministratore delegato di Northrop Grumman, una società specializzata in tecnologie per la difesa militare. Attualmente fa parte anche dei consigli di amministrazione di Amgen, Chevron ed Air Lease.

Sugar ricoprirà il ruolo di Chair of the Audit and Finance Committee. Jobs ha dato il benvenuto al nuovo arrivato con entusiasmo: "Otre ad esser stato amministratore delegato di una compagnia riconosciuta da Fortune tra le prime 100 aziende hi-tech del mondo, Ron ha una laurea in ingegneria ed è stato coinvolto nello sviluppo di tecnologie davvero sofisticate".

Sugar è membro dell'Accademia Nazionale statunitense di Ingegneria ed ha avuto ruoli nell'Istituto Americano di Aeronautica e nella Società Areonautica Reale. Ha una cattedra all'Università del sud della California, come professore di tecnologia e management. Fa parte anche di diverse organizzazioni filantropiche specializzate nella tutela dei minori e nella scolarizzazione.

Questo il commento di Sugar:  ”Ho sempre avuto una grande ammirazione per le persone di Apple. È un privilegio speciale servire nel consiglio di una tale incredibile società”.

Gli altri componenti del consiglio di amministrazione di Apple sono l'ex vicepresidente degli Stati Uniti Albert Gore, il CEO di JCrew Millard Drexler, l'ex CEO di Intuit Bill Campbell, il CEO di Avon Andrea Jung, D. Levinson di Genentech e, ovviamente, Steve Jobs.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: