GroupLogic: il Mac cresce in ambito accademico


Che il mercato educational godesse di particolari attenzioni presso Cupertino era cosa nota. Ora, però, una ricerca di Group Logic basata su 125 College ed Università negli USA dimostra che la presenza di Mac nel comparto dell'educazione superiore è cresciuta enormemente nell'ultimo anno. E il trend si consoliderà.

L'uso del Mac è cresciuto del 18% dal 2009 al 2010 tra le istituzioni accademiche oggetto della statistica, ed è destinato a crescere di un altro 20% nei prossimi 5 anni. E curiosamente, uno delle ragioni principali della migrazione alla piattaforma della mela non è stata la bontà di quest'ultima quanto piuttosto l'impopolarità di Windows Vista, percepito da studenti e professionisti IT come un "incredibile incubo per quanto concerne la manutenzione".

Su un totale di circa 16.500 studenti, il 31% fa regolarmente uso del Mac nel campus universitario; tra i docenti, invece, la media cala al 24%. E dati simili giungono anche da un'inchiesta condotta da Student Monitor nello scorso agosto, secondo cui il 27% di tutti i computer circolanti negli atenei erano costruiti da Apple, il 24% da Dell ed il 15% da Hewlett Packards. Per di più, la ricerca evidenziava anche che la metà degli studenti in procinto di acquistare un computer avrebbe comprato un Mac. A mo' di paragone basti pensare che, solo nel 2005, ad interessarsi al Mac era neppure il 14% degli studenti, laddove la metà propendeva per un più economico Dell.

Infine, sebbene Windows rappresenti tutt'ora il Sistema Operativo più diffuso, la distanza si sta rapidamente accorciando. Se nel 2003 si contavano 2500 istituti che usavano Windows e 200 che invece si avvalevano del Mac, nel 2008 siamo passati a 2.000 scuole con Windows e 1.100 col Mac. Un anno dopo, nel 2009, il bilancio parla di 1.700 istituti in cui Windows domina, contro i 1.400 dov'è il Mac a far da padrone. E il merito, manco a dirlo, è del cosiddetto effetto halo:


Gli studenti del college che usano iPhone e altri prodotti Apple sembrano aver compreso quanto sia affidabile la tecnologia della società, e potrebbero decidere di pagare di più per un Mac, la prossima volta che dovranno acquistare un portatile [...]. E di certo, una mano gliela danno lo stile raffinato del Mac e le popolari campagne pubblicitarie.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: