Apple, "Brand di maggior valore al mondo" per il terzo anno consecutivo

Apple è stata di nuovo eletta Brand di maggior valore al mondo. È il terzo anno consecutivo che avviene.

The-Worlds-Most-Valuable-Brands

Nello studio Brand Finance Global 500 2014 sui brand di maggior valore al mondo, Apple si è piazzata nuovamente in prima posizione. Ed è il terzo anno di fila che strappa questo invidiabile record.

Nella top ten, subito dopo Apple, seguono rispettivamente Samsung, Google, Microsoft, Verizon, General Electric, AT&T, Amazon, Walmart e IBM in decima posizione. E il merito di questo successo, spiega il CEO di Brand Finance David Haigh, dipenderebbe direttamente dalla capacità di Apple di sfruttare il proprio buon nome senza inflazionarlo:

"Quel che premia Apple è la capacità di monetizzare il proprio brand. Per esempio, sebbene i tablet non fossero sconosciuti prima di iPad, è stata l'applicazione del marchio Apple al concept che ha catturato l'immaginazione del pubblico e ha consentito di trasformarlo in una realtà commerciale."

Una posizione quanto meno controversa: sembra quasi che l'unica differenza tra Apple e i catorci pre-iPad sia semplicemente un logo appiccicato sul retro. Il che è evidentemente un'interpretazione forzosa della storia, visto che omette gli anni di ricerca e sviluppo, e soprattutto i rischi legati al lancio di un prodotto che da una buona fetta di commentatori era inizialmente visto come un "computer zoppo" o un "iPhone gigante."

Detto questo, il risultato conseguito in classifica da Apple resta comunque notevole, a maggior ragione se consideriamo che Samsung non si focalizza solo su dispositivi di computing, ma spazia dalle tv alle lavastoviglie, senza dimenticare i frullatori.

Nel 2014, Brand Finance’s Global 500 stima il valore della mela a 104,7 milioni di dollari, contro gli 87,3 milioni di dollari solo dell'anno precedente.

  • shares
  • Mail