MacBook Air 2013 e crash dopo lo sleep, Apple lavora ad una soluzione

I MacBook Air lanciati l'anno scorso hanno un grave difetto: si bloccano o vanno in crash subito dopo lo sleep. Per fortuna, Apple sta lavorando ad una soluzione.

Apple sta lavorando ad un aggiornamento software indirizzato in modo specifico ai MacBook Air mid-2013, sia nella versione da 11" che 13". Il problema si verifica in modo endemico subito dopo lo sleep: lo schermo resta spento, si verificano crash, e la macchina va spesso in blocco totale; l'unico modo di risolvere la cosa è un il riavvio forzato.

Si tratta d'un difetto che esiste da molti mesi, e che è stato documentato da più parti. Questa discussione sui forum di supporto Apple, per esempio, ha raggiunto le 30.967 visite e oltre 250 repliche; quest'altra, invece, vanta (per modo di dire) 31.836 visite e quasi 160 risposte.

mbamid2013

Per quel che si è capito, l'origine dei grattacapi è da imputare a OS X Mavericks, ma solo se allo sleep segue la pressione di un tasto sulla tastiera o di un clic sul trackpad. È una combinazione scientifica: oramai gli utenti riescono perfino a ricreare a piacimento il freeze.

Stando a quanto riferito da un Apple Authorized Service Provider, sembra che esista un bug nei sensori che rilevano l'apertura del display e ciò spiega il gran numero di MacBook Air portati in riparazione proprio per questa faccenda. Se non altro, un rappresentante Apple ha confermato l'aggiornamento per Mavericks in arrivo nelle prossime settimane, probabilmente già con OS X 10.9.2.

  • shares
  • Mail