Mark Papermaster viene assunto da Cisco Systems

Mark PapermasterMark Papermaster, l'ex responsabile dei gruppi di sviluppo di iPhone e iPod a Cupertino, è stato ora assunto da Cisco. Questa notizia sembra mettere un termine alla faccenda del licenziamento molto discusso di Papermaster, avvenuto poco dopo l' Antennagate che aveva colpito l'iPhone 4.

Ad agosto scorso, Apple aveva annunciato l'interruzione del rapporto lavorativo con Papermaster, dopo appena due anni e una difficile assunzione. Infatti, all'arrivo di Papermaster a Cupertino, ad aprile 2008, IBM si era opposta mettendo in campo i suoi legali, dato che l'ingegnere proveniva dai suoi ranghi.

Secondo le voci che circolavano quest'estate, quando Mark Papermaster lasciò Apple, sembra che avesse perso la fiducia di Steve Jobs già da diverso tempo e sicuramente prima della commercializzazione dell' iPhone 4. Di fatto, all'ora del suo licenziamento non esercitava più in prima persona il suo potere decisionale. A quanto pare Mark Papermaster non sarebbe riuscito ad integrarsi in Apple, la cui filosofia aziendale è sicuramente ben diversa da IBM, e sarebbe venuto a scontrarsi direttamente con Steve Jobs per "incompatibilità culturale", secondo quanto riportato allora dal Wall Street Journal.

Presso Cisco Systems, Papermaster entrerà nella posizione di vice-presidente del "silicon switching technology group". Auguriamogli nessun'altra incompatibilità culturale nella sua carriera.

[Via Apple Insider]

  • shares
  • Mail